Ajax-loader
お待ちください...

言語

Una strega e la Proibizione, terza parte

写植の準備OK

Carciphona 03 Una strega e la Proibizione, parte terza

Pagina 1

Voce: Perché? Mi ho forse messo in una posizione sconveniente?

Voce: ...Non pensavo di vedere un giorno simile, spiegati per bene, ragazza.

Capitolo 3 Una strega nella Proibizione

Pagina 2

Voce: E se non lo facessi?
Voce: Allora vorrei ricordarti che...

Voce: Perché quella faccia? Pensava forse che non avessi qualche asso nella manica?
Voce: Sapevi bene vecchio mio, chi erano i miei genitori.
Voce: M-Ma che fai?
Voce: Ora...Credo proprio che mi dobbiate delle spiegazioni.
Voce: Ha completamente perso se stessa!!

Pagina 3

Voce: Ahah
Voce: Capisco, sembri tutta tua madre.

Voce: Non paragonarmi a quella donna?
Voce: E perché no?

Voce: Anche se non l'hai mai incontrata, la somiglianza è incredibile. Consideralo un complimento, ragazza mia.
Voce: Come tutti i componenti della famiglia Visrin, Auresque era la strega più potente del suo tempo.

Voce: Con le sue sole abilità poteva porre fine alle guerre che tormentavano questo nostro mondo per trent'anni. Ma non lo fece. Con lo scopo di soddisfare i propri desideri intensifico il caos già presente. Giocava a fare la Dea solo perché poteva farlo.

Voce: Dimmi qualcosa che non so.

Voce: Il destino di Maelstorm era nelle sue mani, ma poi, scomparve improvvisamente...
Voce: E tu nascesti.

Pagina 4

Voce: Mi detti speranza...
Voce: Riuscii ad evitare che divenissi un mostro assassino come lo erano tutti i Visrin.

Voce: Tu volevi...
Voce: Il nostro potere.

Voce: Veloce Visrin, pensi davvero che abbia tempo per questi egoistici desideri di potere?
Voce: Kronzel è fortunato a non sapere cosa sia la guerra, ma questi miei occhi hanno assistito alle stesse tragedie che a tua madre piacevano tanto.

Voce: Lo sai perché ho fatto tutto questo? Perché era mio dovere...Proteggere il popolo ed evitare che la storia si ripetesse.

Voce: Questa è tutta la saggezza guadagnata con l'età? Non farmi ridere.
Voce: Non riesci nemmeno a pensare a me senza avere dei pregiudizi, che ne sai cos'è meglio per il mondo?
Voce: Come ogni Re, sei accecato dal tuo stesso desiderio di gratificazione, sei pronto a sacrificare tutto e tutti per creare il paradiso che sogni.

Voce: ahaha...sapevo che avresti detto queste cose. Che schiocco che sono stato nello sperare che tu avresti capito. Ho sperato che l'inevitabile potesse essere cambiato.
Voce: Ma ora sei qui davanti a me.
Voce: E tutti i miei sforzi sembrano siano stati inutili.
Voce: Beh, non importa.

Pagina 5

Voce: Sono pronto ad imparare dai miei sacrifici. Sono pur sempre il Re di Kronzel e allo stesso tempo il protettore del regno e della mia gente.
Voce: Non permetterò che esistano ulteriori minacce, non importa di chi si tratti...

Voce: Anche se si trattasse di te, Veloce Visrin!

Voce: Sei insisti.

Voce: Ma che stai facendo?
Voce: Veloce, non farlo!!

Pagina 6

Voce: Dobbiamo far qualcosa!

Voce: Lasciali fare!

Voce: Cosa?
Voce: Come puoi lasciare che si uccidano tra loro e non far nulla?

Voce: Keri, ascolta!
Voce: So che vorresti risolvere questa situazione in modo pacifico, però...
Voce: Non tocca a noi interferire.
Voce: Questa è stata una scelta di Veloce.

Voce: Se vuoi aiutarla, devi rispettare la sua scelta...
Voce: Lascia che faccia come vuole.

Voce: Madre del fuoco, donami la tua forza!

Pagina 7

Voce: N-Non ce bisogno di tutta questa violenza.
Voce: Puoi anche respingere semplicemente i solo attacchi.

Voce: Attenti!

Pagina 8

Voce: Oh.
Voce: Da quanto tempo.

Voce: Mebon.
Voce: Una circostanza davvero incredibile...
Voce: Signorina Visrin.

Voce: C'è forse qualcosa che vorresti dirmi?
Voce: Non ti è mai piaciuto il combattimento ravvicinato.

Voce: Quella donna...
Voce: La Enfelid, il ministro del Re!
Voce: Ha catturato Veloce!

Pagina 9

Voce: Non è mia volontà disturbati signorina Visrin. Comunque, devo ubbidire agli ordini di sua Maestà.
Voce: Le chiedo scusa.

Voce: Ahahah. Questo è tutto quello che sai dire?
Voce: Parli...come se non ti importasse.

Voce: Si è ricoperta di fiamme!
Voce: E' impazzita!

Voce: Che peccato!
Voce: Sembra che perfino i tuoi dei mi favoriscano.

Pagina 10

Voce: Veloce morirà bruciata!!
Voce: No, guarda il movimento delle fiamme!

Voce: Sembra quasi che si muovano intorno a lei!

Voce: Ma come può Veloce controllare gli elementi?
Voce: La magia elementale dovrebbe essere un diritto di nascita degli Uomini-bestia!
Voce: Gli umani non sono in grado di utilizzarla!

Voce: Sembri sorpresa.
Voce: Gli anni ti hanno fatto dimenticare...

Voce: Perché mi chiamavi in quel modo?

Pagina 11

Voce: Attenta!

Voce: Padroncino Keritzel! Signorina Weirin! Presto, dovete trovare rifugio!
Voce: E' troppo pericoloso rimanere allo scoperto, le guardie vi scorteranno al sicuro, dovete fuggire mentre le due streghe stanno combattendo!

Voce: No...Non posso andarmene.
Voce: Sta qui Weirin, io devo cercare di fermare Veloce.

Voce: Signorino! E' fuori controllo! Farete la stessa fine della donna-bestia!

Pagina 12

Voce: La prossima volta, non mi tratterrò.

Voce: Keri! Fermati!
Voce: Smettila di cercare il pericolo, Keritzel!

Voce: E' tutto qui, Vecchio?

Voce: Non essere affrettata Veloce!
Voce: Il teletrasporto non vale...

Pagina 13

Voce: Queste potrebbero essere le ultime parole che udirai in questo mondo. Non hai mai deluso nessuno! Come ci si sente?
Voce: Falla finita!
Voce: Potrei spedire tutta Kronzel all'inferno se volessi.
Voce: Perché sei una Visrin?

Voce: Ma perché dovrei?
Voce: Cosa?

Voce: Si, la tua miopia mi è costata l'infanzia, ma non sono un barbaro ignorante, so che la vendetta non riporterà indietro ciò che è stato perso.

Voce: Forse sarei dovuta diventare un barbaro e divenire come tutti gli altri Visrin.
Voce: Perché sapendo che non potete prevalere, avete comunque ordinato ai vostri uomini di attaccare.

Voce: Ne è valsa la pena?

Pagina 14

Voce: Volevo che Kronzel fosse in pace. Se non avessi lanciato il tuo Ultimatum, sarei scomparsa dal mondo, senza lasciare traccia.

Voce: Se i tuoi soldati fossero stati uccisi in questa inutile battaglia, tu che sei il solo signore, ne sentiresti la responsabilità, se fossero mandati al macello!?

Voce: Conosco fin troppo bene la mia forza, quindi nessuno di loro è stato ucciso a causa tua. Sei lo stai davvero facendo per la nazione...
Voce: Prometto che non sporcherò ulteriormente il nome di Kronzel con le mie azioni.

Voce: Quindi vattene, e porta i tuoi stupidi pregiudizi con te.

Pagina 15

Voce: Veloce!
Voce: Attenta!

Voce: Spostati!
Voce: Dietro di me?!

Pagina 16

Voce: Sua maestà!
Voce: Keri!
Voce: Questo era il tuo ultimo avvertimento.

Voce: Andatevene...e portare con voi il vostro re...oppure non vedrete mai più la luce di un nuovo giorno.
Voce: Cosa possiamo fare?

Voce: Fate come vi dice.
Voce: Padrona Meron!

Voce: Assicuratevi della sicurezza di sua Maestà e ritiratevi.
Voce: Però...si, signora!

Pagina 17

Voce: Veloce...?

Voce: Si sta appoggiando a me...sta perdendo moltissimo sangue dal braccio?

Voce: Hey!

Voce: Veloce! Non ha un bell'aspetto.
Voce: Signorina Weirin, non le consiglio...
Voce: Maledizione...Se non fosse stato per Keritzel, sarei stata ferita gravemente un altra volta.
Voce: Avrei dovuto giocarmela più difensiva, mi sono dimenticata di come mi stanco più facilmente senza la mia collana.
Voce: Come sono riuscita a non percepire un attacco tanto semplice?

Voce: Se dovessi contrattaccare in queste condizioni, potrei sfinirmi ancora di più.
Voce: Non ho più nemmeno la forza per guarire le ferite...

Voce: Il braccio sanguina copiosamente!
Voce: Probabilmente ti girerà la testa per tutto il sangue perso, dobbiamo rientrare, presto!
Voce: E tutta questa gente...non posso più restare...

Voce: Non...c'è...bisogno...
Voce: Vi ho già causato...fin troppi problemi...
Voce: Sfortunatamente non posso riparare i danni causati...ma in futuro, io...

Pagina 18

Voce: Stai sputando sangue!
Voce: Le ferite interne che ho subito gli scorsi giorni non sono guarite...
Voce: Maledizione! Mi serve la mia collana! Dove potrebbe essere?

Voce: Non è il momento di dire questo, Veloce!
Voce: Dai, smettila di fare la tosta.

Voce: Non riesci nemmeno ad alzarti, Neresa, aiutala.
Voce: Io...signorina Weirin?

Voce: No...i tuoi servitori...temono per le loro vite...ma voi due continuate ad...seccarmi...
Voce: continuate ad ignorare il pericolo...solo per offrire ospitalità...forse per...conquistare la mia fiducia...? Nulla di impressionante...

Voce: Weirin...?

Voce: Non abbiate paura, abbiamo capito!
Voce: L-La prego di non fraintendere! Abbiamo fiducia nel suo giudizio e non abbiamo problemi nell'aiutarla! Ci spiace di aver esitato.

Voce: Ti senti troppo superiore rispetto a noi? Bene allora, vediamo se riesci ad alzarti ed andartene di qui senza alcun aiuto!
Voce: Vai, vai allora! Continua a tossire sangue e ripensa a ciò che hai detto.
Voce: Sei mezza morta e ti atteggi come se nulla fosse.

Voce: Ci credi forse degli stupidi? Credi che forse ti avremmo dato asilo dalla persecuzioni del Re, se non ci importasse veramente di te?

Pagina 19

Voce: Non piangere se ti senti in colpa per i servitori, principessa.
Voce: Puoi continuare a ringhiarci contro quanto vuoi, quando avrai finito, ti aspetteremo in casa.
Voce: Carlos, ordina alle guardie un ciclo di pattuglia completo da oggi in poi.

Voce: Che il resto prepari medicinali per questa ingrata ospite.

Voce: Siete sordi!? Muovetevi!
Voce: C-Ci scusi!

Voce: Non offenderti Veloce! E' solo preoccupata per te!
Voce: Io torno a casa, Keri.
Voce: Ok...

Voce: Cosa c'è? Ho qualcosa in faccia?
Voce: Fate sul serio, allora eh...

Pagina 20

Voce: Ma...?
Voce: I...vorrei scusarmi per la mia inciviltà...Potresti aiutarmi per favore, Keritzel?
Voce: Si, ma certo!

Voce: Sono riuscita a non farmi sopraffare dalla cavalleria,
Voce: Però, non sono riuscita a fermare questi ragazzini.

Voce: Forse, andrà bene così.
Voce: Forse mi posso fidare di loro.
Voce: Per un poco almeno.

Pagina 21

Voce: Inizio del secondo Volume.

コメント

まだコメントはありません