Ajax-loader
お待ちください...

言語

Una strega e la Proibizione , parte prima

写植の準備OK

Carciphona Capitolo 1

Pagina 1

Voce: I tempi sono cambiati, tutto è cambiato, perfino io, io

Re di Kronzel devo obbedire alle regole del nuovo mondo.
Voce: E per il tuo bene e di quello della nazione, dovrai

rimanere nascosto a casa fino a quando questa crisi non avrà
fine.
Voce: Ma posso bene capire ciò che provi ragazzo. Per questo,

ti permetterò l'esentazione dalle regole divine...
Voce: Di proibizione.
Voce: Hai capito, Veloce Visrin?
Voce: Si, maestà.
Voce: Però dovrai promettermi di mantenere questo nostro

accordo e di non usare mai più i tuoi poteri magici.

Pagina 2

Voce: Avrò davvero capito?
Capitolo 1: Una Strega nella Proibizione, prima parte.

Voce: Cosa-perché non capisco!

Voce: Non ho nulla da spartire con voi, perché mi seguite

sempre?

Voce: Perché non sopporto la vista del tuo brutto muso da

ragazzo ricco.

Voce: Beh scusa per la mia faccia.
Voce: Non volevo dire questo.

Voce: Tu sei uno di quei sporchi nobili no?
Voce: Noi vi odiamo. Noi non vi vogliamo.

Pagina 3

Voce: Perchè? Fammi passare per favore. Farò tardi a lezione.
Voce: Se hai qualche problema con gli aristocratici, parlane

con l'ufficiale di distretto invece.
Voce: Gli ufficiali che voialtri corrompete? Ma non scherziamo!

Voce: Voi ipocriti avete bannato la magia ma continuate a

nascondere qui una strega, per colpa sua viviamo nel terrore

ogni giorno!

Voce: Avete il coraggio di stare qui come se niente fosse. Non

vi permetteremo di fare come se tutto vi appartenesse!
voce: Ai! Ma di cosa stai parlando!? Una strega? Non si capisce

un fico secco di quel che dici.
Voce: Ha! Sapevo che lo avresti detto, chi credi di ingannare?

Oggi non la passerai liscia!

Voce: Ma che vuoi? Ho il diritto di andare dove mi piace. Non

ho tempo per...

Voce: Chi vi credete di essere...

Pagina 4

Voce: Tu senti quanto casino...fuori casa mia.

Voce: La strega!
Voce: Oh, no! Scappiamo!

Voce: Una strega? Cos'è questo odore floreale...?

Voce: E se anche fosse?

Voce: Tornatene a casa tua! Non abbiamo paura di te!

Voce: Hey! E' pericoloso!

Voce: Una barriera magica!?

Pagina 5

Voce: Ed ora...avete paura ora?
Voce: Magia demoniaca!!

Voce: Cos'è tutto questo chiasso?
Voce: Cosa...
Voce: Veloce Visrin!
Voce: Poni fine a quell'incantesimo immediatamente!

Voce: Mamma!
Voce: Papà!
Voce: State bene ragazzi?
Voce: Mamma!

Voce: Poverino, sei ferito! Sei uno straniero?
Voce: Sei stato ferito da quella sacerdotessa...

Voce: Cosa? No! Suo figlio e i suoi amici sono i responsabili

di tutto questo!

Voce: Impossibile!
Voce: Perchémai i nostri piccoli farebbero del male ad uno

sconosciuto?

Pagina 6

Voce: La magia è proibita in questo mondo, Veloce Visrin, sua

Maestà ti ha perfino ammonito di questo!
Voce: Ma poi continui a spaventare i deboli...
Voce: Ha ragione!
Voce: Sei spregevole come tua madre!
Voce: Perché non te ne vai da qualche altra parte e ci lasci in

pace?

Voce: Scusate! Non vivrò qui molto a lungo ma vi posso dire con

certezza chi mi ha dato un pugno in faccia. Sono scioccato dal

vostro comportamento illogico e rude! Vi prego di scusarvi con

quella signorina immediatamente!

Voce: Lui...lui è con la strega...

Voce: Tutto ciò è ridicolo. Dovrebbe dire quealcosa lei

signorina! Le dica...

Voce: Signorina? Dove sta andando?
Voce: Aspetti! Torni qui!
Voce: Sei impazzito ragazzo? Non puoi seguire la strega!
Voce: Non avicinarti a casa sua!

Pagina 7

Voce: Lasciate che impari la sua lezione.
Voce: Signorina!
Voce: Non mi interessa, non voglio ascoltare.
Voce: Vattene.
Voce: Però...
Voce: Vattene.

Voce: Sta piangendo?
Voce: Mi scusi, esco subito.
Voce: Ma la prego di non fare caso a quella persone, sono dei

veri pazzi!
Voce: La saluto!

Pagina 8

Voce: Scusi per il ritardo signor Gorchen!
Voce: Santo cielo Keritzel! Che ti è successo?
Voce: Stai sanguinando in volto!
Voce: Oh, mi sono imbattuto in un bisticcio.

Voce: Un bisticcio! Tu, davvero?
Voce: vado a prendere delle bende.

Voce: Mah, un gruppetto di bambini...ora capisco.
Voce: Hey! Ma erano dei bambini crudeli.
Voce: Oh, ne sono certo.
Voce: Oh, cambiando argomento...
Voce: Si?

Voce: La magia non era forse stata bandita quattro anni fa a

causa della proibizione?
Voce: Tutte le sacerdotesse dovevano rinunciare ad ogni abilità

magica.
Voce: Questo è corretto.

Voce: Ma allora...
Voce: Perché in questo mondo esistono ancora sacerdotesse?
Voce: Ne ho visto una giovane proprio oggi.

Pagina 9

Voce: Così l'hai incontrata...lei era un esempio.
Voce: Un esempio?
Voce: Pensavo che nemmeno i Re avessero questo diritto.

Voce: Sa che cosa ha causato la proibizione?
Voce: Ne so poco...
Voce: Un reale dei Raschecura venne assassinato?
Voce: Quasi vero. La Proibizione venne creata a causa della

magia.
Voce: La magia comune, come quella demoniaca usa spiriti

demoniaci come sorgente di potere.
Voce: Perfino dopo secoli, sappiamo bene poco dei loro effetti.

Voce: Però, non siamo riusci a resistere a questo potente dono.
Voce: Attraverso un semplice rituale...
Voce: Chiunque era in grado di beneficiale dal potere offerto

dagli spiriti demoniaci,
Voce: E con l'aiuto della magia la civilizzazione crebbbe molto

velocemente.

Voce: Però...Fu proprio l'affidarsi alla magia ad amplificare

il caos...
Voce: Quando le cose andavano per il peggio.

Pagina 10

Voce: Cinque anni fa, un assassino di nome...
Voce: Blackbird.

Voce: Riuscì nell impresa di assassinare uno dei guerrieri più

prestigiosi senza problemi, nessuno riuscì mai a capire come e

perché.
Voce: Si disse che quando lei era presente.
Voce: La magia stessa sfuggiva al controllo di colui che la

lanciava.
Voce: Si diceva inoltre che...

Voce: Era un essere umano la cui anima era stata infettata da

uno spirto demoniaco, una Carciphona.

Voce: Oh, ma questo cosa centra con la proibizione della magia

demoniaca?

Voce: Gli Carciphona esistono proprio a causa della magia, la

magia invoca gli spiriti demoniaci da usare come fonte di

potere,
Voce: Ciò che rimane di questi spiriti si accumula e poi

diventa così pericoloso da infettare gli esseri umani.
Voce: I pochi Carciphona conosciuti a questo mondo possedevano

strane abilità, ma morirono giovani.
Voce: Abbiamo sempre ignorato questi esseri a causa delle loro

brevi vite, nessuno sapeva cosa fare.
Voce: Un anno dopo quando la principessa di Raschecura venne

uccisa, il re alla fine creò...

Pagina: La Proibizione.
Voce: Tutte le sacerdotesse vennero costrette a rinunciare ad i

propri poteri magici, perché resa proibita.

Voce: Molte nazioni come noi Kronzel, fecero lo stesso nella

speranza di crendere inutilizzabile le abilità di Backbird.
Voce: Ma la magia era fin troppo essenziale per le altre

nazioni...

Voce: E si pensò che la Proibizione non avrebbe cambiato molto

le cose per Blackbird.
Voce: E così fu,
Voce: Le altre nazioni non vederono di buon occhio la legge.
Voce: Per esempio...

Voce: "Blackbird" poteva semplicemente essere uno stratagemma

degli Raschecura per evitare un invasione.
Voce: Ma è ridicolo.

Voce: Forse.
Voce: Ma non esiste una prova che neghi questa teoria, no? Ecco

perché i governanti di questo regno...ebbero paura.

Voce: Per questo, Molti di loro fecevo come il nostro re:
Voce: Proteggere i pochi stregoni ancora in vita per usarli

come asso nella manica in caso di emergenza.

Pagina 12

Voce: Un asso nella manica? La ringrazio.
Voce: Perché Veloce e non persone più esperte di lei?
Voce: Oh, ma lei è estremamente esperta.
Voce: Infatti, mi meraviglio che Blackbird non se la sia presa

ancora con lei.
Voce: Backbird prende di mira persona particolarmente dotate?
Voce: Tutti coloro che vennero uccisi furono Sacerdoti molto

dotati.
Voce: La madre di Veloce proveniva da una schiatta di

prestigiosi stregoni, ma lei morì mentre partoriva Veloce.
Voce: Suo padre l'abbandonò, i suoi servitori esiliati.
Voce: Ad oggi, vive sola.

Voce: Le interessa la storia?
Voce: Cosa, no!
Voce: Ero solo curioso, ecco tutto! Lei sembrava...

Voce: Keritzel. Capisco ciò che provi, ma non dovresti farti

vedere in giro con persone come lei.
Voce: La tua sfortuna di farebbe solo soffrire.
Voce: Eh?
Voce: Lei sa benissimo cavarsela per conto suo, non

preoccuparti.
Voce: Per oggi credo che basti. Andrò a prendere...

Pagina 13

Voce: Starai davvero bene da sola?
Voce: Posso davvero crederci dopo quello che ho visto, Veloce?

Pagina 14

Voce: Ugh...
Voce: Non riesco proprio a farmi passare questa angoscia...

Voce: La preoccupazione che questa sarà la mia ultima

notte...Che Blackbird si faccia vedere.
Voce: Non c'è nessun motivo perchè lei mi attacchi, ma non c'è

nemmeno alcuna ragione che lei mi sconfigga, però questo

brivido...

Voce: Salve!
Voce: Cosa?

Pagina 15

Voce: Tu chi sei?

Voce: Divertente che tu lo chieda! Lo dovresti sapere.
Voce: Ecco un dritta!
Voce: Pensi a me...
Voce: Ogni notte.

Pagina 16

Voce: Keritzel! Stai bene? Hai sentito?

Voce: Cos'è stato?
Voce: Sembrava un esplosione.
Voce: Andiamo a vedere cos'è successo.
Voce: Cosa? No, non è sicuro!

Voce: Ma qualcuno potrebbe essere in pericolo!

Pagina 17

Voce: Che incredibile forza! Ma la tua mira deve migliorare?
Voce: Non avrai mica paura di me, Veloce Visrin.

Voce: Sto...tremando di paura. Sono riuscita a malapena a

controllare il mio attacco, figuriamoci padroneggiarlo al

meglio!

Voce: Blackbird...non voglio vederla...
Voce: Non voglio morire!

Voce: Adorabile!

Voce: Ha materializzato una spada con l'aiuto del suo

bracciale?!

Pagina 18

Voce: E' veloce!

Voce: Un apertura!

Pagina 19

Voce: Come faceva a sapere dove mi sarei teletrasportata...e

poi attaccare senza nemmeno guardare?
Voce: Riesco a malapena a difendermi, se continuo a

preoccuparmi di eventuali errori.

Voce: Devo calmarmi...

Voce: Cosa?

Voce: Quel bracciale...ha assorbito...la mia magia?

Pagina 20

Voce: Da questa parte!

Voce: Veloce!

Pagina 21

Voce: Ovvio che non possa esser sconfitta...è immune alla

magia.

Voce: Eddai! Tutto qui? Puoi fare meglio di così!
Voce: Mi aspettavo che ne sarebbe uscito uno scontro molto più

interessante...
Voce: Contro la famosa Veloce Virsin.

Voce: Ha importanza? Sei venuta per uccidermi...ed hai vinto.

Voce: Ma dov'è il divertimento?
Voce: Fa bene apprezzare il proprio lavoro.

Voce: Assassina! Togli le mani di dosso a Veloce!
Voce: Ma sei impazzito?

Pagina 22

Voce: Keritzel!
Voce: ...Si, forse non avrei dovuto farlo...

Voce: Un altra volta ragazzino.
Voce: Ho da fare.

Voce: ...Sono praticamente inutile contro di lei, posso solo

guardare.

Voce: Perché vorresti...uccidermi? Cosa ti ho mai fatto?

Voce: Oh, non ho nulla contro di te. Ma qualcuno ce l'ha contro

di te.
Voce: Tutto qui...
Voce: Non è particolarmente forte da affrontarti, così ha

assoldato me!

Voce: Ma poi...nessun è abbastanza forte da affrontare una

Visrin...o così almeno si dice.

Voce: Tu pensa...a te sarà sembrata invece una passeggiata.

Pagina 23

Voce: Se non fossi stata così spaventata, forse le cose non

sarebbero andate così, non credi?
Voce: Ah...poverina...

Voce: Perché hai paura di me? Sono solo un altra patetica umana

di questo mondo. Io mi sarei dovuta preoccupare dello scontro,

ma riuscivo a scorgere nei tuoi movimenti la paura. Mi hai

fatto quasi pena!

Voce: Se ti senti così in colpa...perché non mi lasci

andare...ipocrita?

Voce: Ohh! brucia...
Voce: Se ti lasciassi andare, come potrei reclamare quello che

mi è stato promesso per i miei servigi?
Voce: Vali troppo oro Veloce!
Voce: C'è qualcuno la.

Voce: ...Questo è il motivo per cui...hai ucciso così tante

persone? Cosa sono le altre vite per te...?
Voce: Cose che possono essere scambiati...per dei regali?
Voce: Stai indietro!
Voce: E' quel ragazzo!
Voce: Stai bene?

Voce: Dei regali dici? Io non la metterei in questi termini.
Voce: Aiutami, così possa aiutare Veloce!
Voce: Veloce? Cosa...
Voce: O mio Dio!
Voce: Ti farai del male Keritzel!

Pagina 24

Voce: Non hai dei desideri? Qualcosa da realizzare a tutti i

costi...
Voce: Gli altri la potrebbero vedere come un ossessione, uno

spreco di tempo.
Voce: Ma quanto valore hanno i sogni? Li valuti attraverso il

tuo cuore o con quello degli altri?
Voce: Questo è quello che puoi dire per

giustificare...testessa?

Voce: Che state facendo? Fate qualcosa?
Voce: Però...
Voce: Però cosà? Sta morendo!

Voce: Riesci a capire cosa mi hai fatto...a parte provocarmi

queste ferite?
Voce: O hai capito cosa hai tolto ai morti...a parte le loro

vite?
Voce: Ti piacerebbe essere un sacrificio...per gli ideali di

qualcun'altro? Sei così sciocca?

Voce: Se ti fosse data l'opportunità, non faresti forse la

stessa cosa?

Voce: Si! Ammazza la strega! Muori
Voce: Zitto!

Voce: Se ti venisse concesso un desiderio. E riottenere ciò che

hai perso un temp...Non ti comporteresti forse come me?

Pagina 25

Voce: Siete incredibili!

Voce: Potrebbe essere un bene anteporre i propri desideri a

quelli degli altri, ma è giusto tradire gli altri pur di essere

felici?
Voce: Tutti hanno un vero desiderio a cui aspirare...ci saranno

sicuramente degli scontri.

Voce: Ma se non si combatte per i propri sogni, chi mai lo

farà?

コメント

まだコメントはありません